YOUTUBE Cina, passeggera apre portellone dell’aereo poco prima del decollo: “Ho bisogno di aria”

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Settembre 2019 15:06 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2019 15:07
Cina, passeggera apre il portellone

Cina, passeggera apre il portellone dell’aereo

ROMA – Una passeggera soffre per la mancanza d’aria e apre il portellone dell’aereo sulla pista poco prima del decollo. E’ accaduto a bordo di un aereo della compagnia cinese Xiamen Air che stava per partire per Wuhan.

La donna, di cira 50 anni, ha pensato bene di aprire il portellone d’emergenza per prendere una boccata d’aria. La surreale scena è stata ripresa da un altro passeggero e fortunatamente, pur avendo seminato il panico a bordo, non ha avuto conseguenze. L’aereo, dopo il fuoriprogramma è partito ed è regolarmente atterrato a Lanzhou.

Studentessa apre il portellone e si lancia da un’aereo 

Lo scorso luglio, una studentessa del Madagascar ha aperto il portellone dell’aereo su cui stava viaggiando e si è gettata nel vuoto, precipitando da un’altezza di 5mila metri. È morta così Alana Cutland, una ragazza di 19 anni dell’Inghilterra. La tragedia è avvenuta lo scorso 25 luglio in Madagascar, nella riserva dell’Anjajavy. La ragazza, iscritta alla facoltà di Scienze Naturali al Robinson College dell’Università di Cambridge, stava facendo una ricerca per i suoi studi. Il cadavere non è stato trovato.

Come ha riportato il Sun, il piccolo aereo ad elica su cui era Alana era decollato da pochi minuti quando si è prima alzata e poi, dopo aver aperto il portellone del velivolo, si è lanciata nel vuoto. Con lei, sul quel volo, c’erano altre due persone, oltre il pilota, che hanno tentato di dissuaderla. Il pilota ha tentato di salvarla, prendendola per una gamba. Ma lei si è divincolata ed è precipitata nel vuoto.