Cisgiordania, arrestato un ragazzo italiano non udente

Pubblicato il 3 Aprile 2010 18:40 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2010 18:40

Un ragazzo italiano, la cui identità non è stata resa nota, è stato arrestato venerdì 2 aprile dalle forze israeliane nel villaggio di Al Maasara (a nord di Betlemme) e rilasciato dopo alcune ore a margine di uno dei consueti raduni di protesta del venerdì contro la barriera tra Israele e Cisgiordania. Lo si apprende oggi da fonti palestinesi secondo le quali il giovane, non udente, non s’era accorto degli avvertimenti dei militari. Il fermo è avvenuto mentre il ragazzo si stava avvicinando a una pattuglia per leggere l’ordine di sgombero che i soldati stavano mostrando.