Video

#CoglioneNo. Lavori creativi e freelance non pagati. I video di Zero

#CoglioneNo. Lavori creativi e freelance non pagati. I video di Zero

#CoglioneNo. Lavori creativi e freelance non pagati. I video di Zero

ROMA – “Vuoi fare questo lavoro? E allora di che ti lamenti. Questa per te è un’occasione”. E niente retribuzione. E’ la campagna di sensibilizzazione sui lavori creativi e freelance realizzata da Zero, compagnia di Niccolò Falsetti, Stefano De Marco e Alessandro Grespan. Il nome è chiaro: #CoglioneNo.

E’ una campagna che punta il dito contro un’abitudine diffusa in Italia, che sempre più spesso vede i committenti di certi lavori accampare la scusa del piacere per la professione per non pagare.

I tre creativi di Zero, che vivono tra Roma e Londra, hanno simulato la situazione comune a tanti lavoratori freelance in situazioni più comuni, come con l’idraulico o l’antennista. Ma a loro nessuno direbbe mai: “Non ti pago, tanto a te piace fare quello che fai. Sentiti onorato di poterlo fare”.

To Top