Lo condannano a 15 anni di carcere: si alza e dà un pugno al suo avvocato

Pubblicato il 5 ottobre 2012 14:23 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 14:23

YORK (SUD CAROLINA, STATI UNITI) – Alla lettura della sentenza che lo ha condannato a 15 anni di carcere, Lamarcus Williamson ha perso il controllo ed ha sferrato un pugno in volto al proprio avvocato davanti al giudice.

Williamson è stato condannato per rapina, aggressione e spaccio di droga: nonostante fosse ammanettato e due agenti della polizia penitenziaria fossero dietro di lui, l’uomo è riuscito a colpire il pubblico difensore Dan Hall, che lo rappresentava di fronte al tribunale di York nel South Carolina.

Ora dovrà scontare altri sei mesi aggiuntivi di detenzione.