Confederations Cup, Tahiti-Nigeria 1-6: video con tutti i gol

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2013 23:35 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2013 23:36
Nigeria, l'esultanza di Oduamadi (LaPresse)

Nigeria, l’esultanza di Oduamadi (LaPresse)

ROMA – La Nigeria ha travolto per 6-1 Tahiti in una gara valida per la prima giornata del Gruppo B della Confederations Cup.

Protagonista assoluto dell’incontro l’ex milanista Nnamdi Oduamadi, autore di una tripletta.

I campioni d’Africa si portano al comando della classifica del girone a pari merito con la Spagna, ma con una migliore differenza reti.

Partita senza storia, troppo netta la superiorità della Nigeria contro i malcapitati semidilettanti dell’arcipelago polinesiano. Tahiti era all’esordio assoluto in una grande manifestazione della FIFA, tra le sue file Vahirua è l’unico professionista.

Pronti via e Nigeria in vantaggio dopo sei minuti con un tiro da fuori area Uwa Echiejile che deviato dal difensore di Tahiti Nicolas Vallar.

Passano tre minuti e inizia lo show di Oduamadi, che raddoppia con un  morbido piatto destro dopo uno scambio veloce con con Musa. Poco prima della mezzora arriva il terzo gol, ancora con Oduamadi bravo ad approfittare di una palla non trattenuta dal portiere polinesiano Xavier Samin.

La Nigeria domina, ma fallisce numerose altre occasioni. Ad inizio ripresa, Tahiti trova il gol della bandiera con un colpo di testa di Jonathan Tehau su corner battuto da Vahirua.

E’ grande la gioia dei giocatori e della panchina di Tahiti, che festeggia come se avessero vinto un Mondiale. Stuzzicata, la Nigeria nel finale dilaga: al 24′ arriva il 4-1 con  uno sfortunato autogol di Tehau. Alla mezzora lo scatenato Oduamadi firma il tris personale su assist di Ideye.

A dieci minuti dalla fine, la Nigeria chiude il set con il 6-1 ancora di Echiejile, bravo a sfruttare la corta respinta del portiere e ad insaccare all’angolino a porta vuota.

Video.