Corea del Sud batte il Nord, gol all’ultimo secondo. Premio: esenzione naia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2014 21:15 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 21:15
Corea del Sud batte il Nord, gol all'ultimo secondo. Premio: esenzione naia

Corea del Sud batte il Nord, gol all’ultimo secondo. Premio: esenzione naia

ROMA – Una vittoria storica ottenuta all’ultimo secondo dell’ultimo supplementare. Ma soprattutto  una vittoria simbolica. La nazionale di calcio maschile sudcoreana ha battuto in casa per 1-0 il team nordcoreano nella finale dei Giochi asiatici che si è disputata oggi 2 ottobre a Incheon.

Una vittoria che ha ovviamente riempito d’orgoglio il Sud, visti i rapporti da sempre tesi con il Nord comunista. Così per i vincitori è arrivato un premio del tutto particolare: come ricompensa per la vittoria i giocatori saranno esentati per due anni dal servizio militare obbligatorio.

Resta da chiedersi invece cosa accadrà ai giocatori di Pyongyang, crollati grazie ad un gol della squadra avversaria proprio allo scadere dei supplementari. Subito dopo il fischio finale la folla dei 47mila tifosi è esplosa in un urlo di gioia. La Corea del Sud ottiene così il suo quarto titolo.

Il gol: