Corea del Sud, pastore della setta picchia i fedeli: arrestato VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2018 16:28 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2018 16:29
Corea del Sud setta picchia fedeli

Corea del Sud, pastore della setta picchia i fedeli: arrestato

SEUL – Picchiava i fedeli e li costringeva a prendersi a botte anche tra di loro. Il giornale britannico “The Guardian” racconta la storia di una setta religiosa della Corea del Sud: nelle immagini si vede un pastore che picchia i fedeli invitandoli a prendersi a botte anche tra di loro.

Si tratta di Shin Ok-ju, la fondatrice della chiesa di Grace Road. Il rito prevede schiaffi, strattoni e violente percosse: tutto viene fatto con lo scopo di evitare la punizione di Dio. La donna aveva anche convinto 400 persone a trasferirsi dalla Sud Corea alle Fiji.

Nel mese di agosto. la donna è stata arrestata quando è tornata a Seul dalle isole Fiji.