Live – non è la D’Urso, Fabrizio Corona portiere di calcetto a San Vittore

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Settembre 2019 12:17 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2019 9:44
fabrizio corona ansa

Fabrizio Corona (foto d’archio Ansa)

ROMA – Fabrizio Corona in campo nel carcere milanese di San Vittore per una partita di calcetto. Le immagini relative all’evento, organizzato per beneficenza, sono state mostrate nel corso di Live – non è la D’Urso, il programma condotto da Barbara D’Urso su Canale 5.

Corona, descritto in buone condizioni fisiche, si disimpegna come portiere. Nel filmato, viene mostrata anche una foto di Corona in compagnia di Jo Squillo, madrina dell’evento. “Il volto di Corona appare provato è scavato”, dice la voce narrante del servizio.

Corona è tornato in carcere lo scorso marzo dopo la revoca delle regole per “l’affidamento terapeutico” che gli era stato concesso per curarsi dalla dipendenza psicologica dalla droga. Il magistrato del Tribunale di Sorveglianza Simone Luerti, tra le motivazioni ha scritto della vicenda legata al comportamento di Fabrizio Corona nei confronti di Riccardo Fogli, ossia l’aver parlato di un presunto tradimento della moglie dell’ex componente dei Pooh durante la trasmissione ‘L’isola dei famosi’. Comportamento, per il giudice di sorveglianza, “non congruo” per una persona che sta scontando la pena in affidamento terapeutico.

Fonte: AdnKronos,