Coronavirus, blocco anti-fuga da Roma sulla via Pontina: 10 km di coda VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 11 Aprile 2020 22:23 | Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2020 1:20
via pontina code

Coronavirus, blocco anti-fuga da Roma sulla via Pontina: 10 km di coda

 ROMA – Dieci chilometri di coda sulla via Pontina a Roma, a causa dei controlli della Polizia stradale per impedire che i romani raggiungano le seconde case per le festività di Pasqua.

E’ accaduto nel pomeriggio di sabato 11 aprile. La via Pontina porta verso le località di mare: i blocchi sono stati decisi per verificare eventuali violazioni alle misure di contenimento per la diffusione del coronavirus.

Tanti i controlli a Roma, sia in centro che in periferia. A giudicare dalle immagini pubblicate su YouTube da un automobilista, appare chiaro che in tanti hanno violata la quarantena. I chilometri di fila, scrive Il Messagero, su questa strada sono circa 10.  

Carabinieri, vigili urbani e agenti della Polizia di Stato, durante il Sabato Santo hanno svolto accertamenti a campione per evitare che i romani si trasferiscano verso le seconde case infrangendo così le disposizioni del decreto del Governo. Le forze dell’ordine, in molti punti della città hanno fermato centinaia di veicoli chiedendo ai viaggiatori le proprie autocertificazioni.

Al momento non è noto quanti siano quelli che non hanno rispettato le direttive. A giudicare da queste immagini però, il numero a Roma, come probabilmente in molte altre località italiane, sarà sicuramente alto (fonte: Agi, Messaggero, YouTube). 

A seguire il video girato dall’automobilista.