Coronarivus, infermieri bloccano manifestanti anti-lockdown a Denver VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Aprile 2020 10:49 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2020 10:49
denver infermiere contro manifestanti

Coronarivus, infermieri bloccano manifestanti anti-lockdown a Denver

ROMA – Stanno diventando virali sui social le immagini di un piccolo gruppo di infermieri con camice e mascherina che domenica 19 aprile, a Denver hanno fronteggiato in mezzo alla strada la protesta di centinaia di automobilisti contro il lokdown del governatore del Colorado per il coronavirus.

Una delle tante incoraggiate dal presidente Donald Trump. I manifestanti hanno suonato il clacson e inveito contro di loro ma gli operatori sanitari sono rimasti fermi e calmi davanti alle vetture, finché la polizia non li ha costretti a spostarsi. Molti passanti li hanno applauditi come “eroi”. 

Nel video che segue si vede una donna urlare che l’America è un “paese libero”. “Vai in Cina se vuoi il comunismo” dice ancora la donna che si sporge da un’auto. E ancora: “Vai a lavorare, perché non vai a lavorare?” Davanti a lei l’infermiere continua a sbarrare la strada al mezzo. 

Sono più di 400 le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19 nella città statunitense capitale del Colorado (fonte: Ansa, Repubblica, YouTube).