Coronavirus, l’umore dei baresi davanti all’emergenza: “Ho mangiato le cozze ai tempi del colera…” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Febbraio 2020 9:49 | Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2020 9:49
Coronavirus, l'umore dei baresi davanti all'emergenza: "Ho mangiato le cozze ai tempi del colera..." VIDEO

Coronavirus, l’umore dei baresi davanti all’emergenza: “Ho mangiato le cozze ai tempi del colera…”

ROMA – In Puglia finora sono stati registrati tre casi di contagio da coronavirus, tutti nella zona di Torricella (Taranto), ma nonostante ciò a Bari le mascherine e l’Amuchina sono introvabili in molte farmacie. Gli abitanti del capoluogo pugliese, intervistati dalla tv locale Antenna Sud, non sembrano però troppo preoccupati dalla possibilità dell’arrivo dell’epidemia del virus cinese.

“Quando vuole venire questa malattia, venisse pure”, risponde un anziano all’intervistatore. “Io ho mangiato le cozze, polpo, pesce quando c’era il colera”, replica invece un’altra donna. C’è anche chi crede che sia “solo uno sfruttamento” e chi pensa che siano solo “stupidaggini” montate appositamente per lo “smaltire roba vecchia” in riferimento alle scorte di Amuchina e mascherine. (fonte ANTENNA SUD)