David Cameron ospite al Letterman Show non sa tradurre l’espressione “Magna Charta”

Pubblicato il 27 settembre 2012 12:45 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2012 13:36

David CameronNEW YORK – David Cameron bocciato in storia da David Letterman. Il primo ministro britannico ospite al “Late Show” è stato preso in castagna dal conduttore quando ha sbagliato nell’indicare l’autore dell’inno “Rule Britannia” e poi non ha saputo tradurre dal latino in inglese l’espressione “Magna Charta”.

Cameron, educato a Eton e Oxford, si è cosparso il capo di cenere: ”Questo non è affatto buono. Mi sono giocato la carriera in questo show”. Il primo ministro è stato preso in giro da Letterman per le sue origini sociali e per il suo accento da rampollo ‘posh’. Alla fine è stato costretto ad ammettere: ”Al momento non sono troppo popolare”.

L’intervista è stata registrata nello studio di Broadway del Late Show prima della partenza di Cameron per il Brasile in missione commerciale.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other