Denver, offre uno spinello a Obama: “Presidente, un tiro?”. Lui ride poi rifiuta

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2014 15:27 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2014 20:21
Denver, offre uno spinello a Obama: "Presidente, un tiro?". Lui ride poi rifiuta

Denver, offre uno spinello a Obama: “Presidente, un tiro?”. Lui ride poi rifiuta

DENVER – “Presidente, vuole fare un tiro?”. Così in un bar di Denver, un cittadino del Colorado ha dato il benvenuto a Barack Obama. Il presidente americano ha sorriso e ha cortesemente declinato l’offerta. Ma il fuori programma è finito su Instagram, pubblicato dallo stesso temerario cittadino.

Il Colorado è uno dei due stati americani che ha legalizzato l’utilizzo della marijuana anche a scopo ricreativo. Obama non ha mai negato di aver fumato marijuana in gioventù e di essere stato membro attivo di una banda al liceo, la “Choom Gang”, specializzata nel perfezionare ogni possibile tecnica di sballo. Ma “da grande” ha dovuto rivedere certe convinzioni, sostenendo che si è trattato di “scelte sbagliate” prese senza considerare “i danni che poteva provocare”.

Ma non è stato l’unico incontro curioso del presidente a Denver. Al suo arrivo in città, ad accoglierlo tra la folla c’era anche un uomo che indossava la maschera di un cavallo. Ancora una volta, colto di sorpresa, Obama non si è scomposto: ha sorriso e poi gli ha stretto la mano continuando a camminare in mezzo ai fan. Si è quindi diretto nel famoso bar di cui sopra, insieme al governatore del Colorado, John Hickenlooper, ha bevuto una birra e giocato a biliardo, vincendo la partita. E tenendosi alla larga dai tentatori “armati” di spinelli.