Video

DiMartedì, Ilaria D’Amico: “Meglio qualche corrotto che uno Stato rotto” VIDEO

damico-dimartedi

DiMartedì, Ilaria D’Amico: “Meglio qualche corrotto che uno Stato rotto” VIDEO

ROMA – “Credo che essere onesti sia una precondizione per qualsiasi carica pubblica”, dice il magistrato Piercamillo Davigo durante la trasmissione su La7 “Dimartedì”. Non è d’accordo la giornalista sportiva Ilaria D’Amico che replica: “Io non sono più purista come un tempo, meglio sopportare qualche corrotto che avere uno Stato rotto”.

Ospite in studio anche Lino Banfi.

Il comico pugliese è stato protagonista di una lunga intervista satirica con Giovanni Floris. E non ha risparmiato nessuno dei leader politici. Prima un affondo al sindaco di Roma: “Nella capitale c’è un degrado…”. Poi battute su Matteo Renzi: “Dopo il referendum sembra più vecchio di 20 anni, cammina pure in modo diverso. Ma almeno ora fa qualche pausa…”. E infine legge una lettera a nome dei nonni d’Italia, sempre più “scaglionati”, indirizzata ai politici.

To Top