Don Gallo canta “Bella ciao” in chiesa: su Youtube 200mila contatti (video)

Pubblicato il 22 Gennaio 2013 20:18 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2013 18:25

Don Andrea Gallo (foto LaPresse)

GENOVA – Il canto partigiano “Bella Ciao” cantato in chiesa a fine messa sventolando un drappo rosso. E’ l’ultima “bravata” di Don Andrea Gallo, il prete  di 84 anni fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova.

Don Gallo è noto per le sue esternazioni “eterodosse” in tema di sessualità e diritti civili. E l’8 dicembre il sacerdote non ha fatto eccezione: in chiesa, dopo la messa per il 42 anniversario della nascita della Comunità del Porto ha cantato Bella Ciao. E su Youtube sono già oltre 200mila le visualizzazioni.