YOUTUBE Dorian, con il caccia dell’aeronautica all’interno dell’occhio del ciclone

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 4 Settembre 2019 12:48 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2019 12:48
dorian uragano

Un’immagine all’interno dell’occhio del ciclone di Dorian

ROMA – Con degli aerei appositamente modificati, i “cacciatori” di uragani della divisione dell’aeronautica Usa appartenenti alla”Hurricane Hunter”, sono finiti all’interno di Dorian per realizzare un video dall’interno della tempesta che sta colpendo gli Usa in queste ore e che, stando a quanto scrive l’Ansa, ha già provocato la morte di sette persone nelle Bahamas. 

Con un W-130 Hercules, il tenente colonello dell’aeronautica militare Jeff Ragusa, ha attraversato l’uragano a 10mila piedi di altezza per così raccogliere una serie di informazioni fondamentali sulla forza della tempesta

L’aereo di Ragusa era munito di rilevatori Gps che all’interno dell’uragano sono stati in grado di analizzare la velocità e la direzione, per fornire dei modelli che analizzano la forza del vento provocato dalla tempesta.

Hercules è uno dei 12 aerei che in tutto il mondo sono in grado di viaggiare attraverso i temporali: gli altri, mediamente devono restare distanti tra le 10 e le 20 miglia. Si tratta di un aereo da cui si lanciano le truppe col paracadute, un mezzo che rifornisce dunque le zone di guerra e che per l’occasione è stato modificato con serbatoi di carburante aggiuntivi che gli permettono di volare fino a 14 ore in volo. 

Vedendo il filmato, la cosa che colpisce è il cielo blu e calmo che l’aereo incontra una volta all’interno dell’occhio del ciclone. 

Fonte: Ansa, Daily Mail