Ecco l’uomo che s’è svegliato in obitorio (video). Procura Nairobi indaga

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 gennaio 2014 16:27 | Ultimo aggiornamento: 13 gennaio 2014 16:27
Ecco l'uomo che s'è svegliato in obitorio (video). Procura Nairobi indaga

Paul Mutore

NAIROBI –  Aveva tentato il suicidio, era stato dichiarato morto ma si era risvegliato in obitorio poco prima di essere imbalsamato, terrorizzando tutti. Adesso sul caso di Paul Mutore, 24 anni, la Procura di Nairobi ha aperto una inchiesta.

Gli inquirenti vogliono capire come mai il giovane sia stato dichiarato morto dai medici del Naivasha District Hospital, l’ospedale in cui Mutore era stato ricoverato dopo aver bevuto dell’insetticida in quello che sembra un tentativo di suicidio.

Il risveglio dell’uomo ha letteralmente terrorizzato il personale del nosocomio: alcuni infermieri sono scappati dalla camera mortuaria. Il dottor Joseph Mburu, uno dei dirigenti dell’ospedale, aveva provato a dare una spiegazione dell’accaduto parlando degli effetti dell’atropina, il farmaco anti-veleno che era stato somministrato a Mutore, che ha come conseguenza il rallentamento della frequenza cardiaca e la dilatazione delle pupille. Per questo il giovane Mutore sarebbe stato creduto morto. Anche se era vivo e vegeto.