Agorà, Centinaio (Lega) alla Ascani (Pd): “Uè bambina stai calma” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 febbraio 2018 14:19 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018 14:19

ROMA – La deputata del Pd, Anna Ascani, litiga in diretta col senatore della Lega Nord Gian Marco Centinaio, durante Agorà, sui Rai 3. In studio si discute della strage di migranti a Macerata. Ad aver ferito i sei migranti è stato Luca Traini, 28enne candidato con la Lega alle amminsitrative del 2017. Ascani critica il modo in cui la Lega ha commentato l’accaduto ed ad un certo punto alza la voce. Centinaio la interrompe dicendole “Ué bambina stai calma”. Poi prosegue dicendole: “Bimba con me non alzi la voce”. Secca la replica della Ascani sia in studio, sia su Facebook dove scrive:

Agorà, Centinaio (Lega) Ascani (Pd): Uè bambina stai calma

Agorà, Centinaio (Lega) alla Ascani (Pd): “Uè bambina stai calma”

“A Gianmarco Centinaio avevano detto di presentare ad Agorà il volto civile della Lega. E lui ci ha pure provato: tono dimesso, sguardo basso. Poi però, smascherato nella falsa condanna di un criminale fascista che ha tentato di ammazzare sei innocenti – giustificato direttamente da Salvini, risponde chiamandomi “bimba” e “bambina”. Il classico caso in cui le parole qualificano chi le usa”.

Questo video contiene contributi www.raiplay.it ed è stato pubblicato da Corriere Tv: