Emilio Fede: “Berlusconi caccerebbe subito Allegri. Gli piace Inzaghi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Novembre 2013 19:47 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2013 19:47
berlusconi e allegri

Silvio Berlusconi e Massimiliano Allegri (foto LaPresse)

ROMA – Silvio Berlusconi farebbe subito a meno di Massimiliano Allegri. Perché non gli piace proprio. Mentre gli piace, e non poco, Filippo Inzaghi. Parola di Emilio Fede che ospite della Zanzara su Radio 24 spiega:

“Fosse per Berlusconi, caccerebbe Allegri. Avrebbe fatto volentieri a meno anche di rinnovargli il contratto”.

Fede nei giorni scorsi ha incontrato l’ex premier e quindi spiega:

Quando Berlusconi vede giocare il Milan – racconta Fede – si segna tutto. Credo di poter dire che lui di Allegri avrebbe fatto a meno anche prima, tecnicamente non è il suo allenatore ideale. Lui capisce di calcio più di Allegri. Con lui in panchina ,sinceramente, il Milan farebbe sicuramente meglio”.    

Chi è l’allenatore ideale per Berlusconi?, è stata la domanda:

“Seedorf è solo un’ipotesi. A Silvio piace Inzaghi. Mi dice il presidente che Inzaghi è un ragazzo che conosce tutti i calciatori, studia da anni il comportamento dei calciatori”.