Emilio Fede canta Bella Ciao

Pubblicato il 31 Maggio 2011 18:41 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2011 17:57

ROMA, 31 MAG – Il 30 maggio, nel corso del Tg4 dedicato ai risultati elettorali dei ballottaggi, Emilio Fede aveva fatto outing: aveva detto di conoscere e apprezzare “Bella ciao”, cantata in piazza a Milano dai sostenitori di Giuliano Pisapia. E il giorno dopo è andato anche oltre: ha intonato la canzone simbolo della sinistra italiana.

Una conversione veramente repentina e inaspettata quella del sempre fedele direttore del Tg4. Lui, che ha un posto nel mausoleo di Arcore vicino a Berlusconi e che tutti ricordiamo come colui che tirò fuori le bandierine per festeggiare i risultati delle regionali del 1995.

Eppure adesso, dopo una “batosta” sonora per il centrodestra, dopo aver aperto sommessamente il Tg4 serale del 30 maggio con l’attentato ad Herat, ora si fa cantante. E canta la canzone che fu dei partigiani. Più “ribaltone” di così…