Etna, cratere Sud-Est: nube di cenere alta più un chilometro. La colata diretta alla Valle del Bove VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Febbraio 2021 14:53 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2021 14:53
Etna cratere sud est

Etna, cratere Sud-Est (Ansa)

Etna, dal cratere Sud-Est nube di cenere alta più un chilometro. Una nuova attività parossistica è in corso sul vulcano.

Etna, cratere Sud-Est ancora protagonista

Protagonista è sempre il Cratere di Sud Est, dove sono presenti alte fontane di lava e da cui emerge una nube di cenere lavica alta più di un chilometro.

Da segnalare, il nuovo fenomeno è stato preceduto da un trabocco lavico.

Colata lavica verso la Valle del Bove

con la colata che si dirige verso la desertica Valle del Bove. L’Ingv-Osservatorio Etneo ha emesso un’allerta Vona per gli spazi aerei di colore rosso.

Al momento l’aeroporto di Catania è operativo. E la nube eruttiva prodotta dall’attività esplosiva si è dispersa in direzione est-sud-est causando la ricaduta di cenere e lapilli sugli abitati del versante orientale del vulcano.

Diminuzione dell’intensità dei fenomeni eruttivi

L’ampiezza media del tremore vulcanico e l’attività infrasonica hanno registrato una diminuzione della loro intensità.

Allo stato attuale risultano confrontabili a quelli che hanno preceduto l’attività di fontana di lava. I dati di deformazione indicano un rientro delle variazioni registrate alla rete clinometrica.

Di seguito il video Youtube