Europee, Abrignani (Fi): “Nostri voti prestati a Renzi per fermare Grillo” (VIDEO)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2014 12:31 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2014 12:31
Ignazio Abrignani (Forza Italia)

Ignazio Abrignani (Forza Italia)

ROMA – “I nostri voti sono stati prestati al Partito democratico di Renzi per arrestare l’avanzata di Grillo e del M5s”. Così parlò Ignazio Abrignani (Forza Italia) commentando il risultato delle elezioni europee.

“Berlusconi triplicato da Renzi è una frana, un disastro elettorale per Forza Italia?” chiede un giornalista del Fatto Quotidiano a Ignazio Abrignani di Forza Italia.

Lui però minimizza: “Non mi sembra abbiano triplicato, c’è sicuramente un grosso risultato del Partito Democratico, forse aiutato proprio da Berlusconi. Come? Berlusconi ha fatto capire ai cittadini italiani chi era Grillo. Per cui anche a causa delle esternazioni di Grillo Berlusconi è riuscito a creare la giusta paura nei cittadini italiani. C’è stato un influsso, una specie di soccorso rosso o bianco nei confronti del Partito Democratico. Dal punto di vista numerico si capiva che l’unico che poteva arrestare Grillo era il Pd. Voti quindi prestati ma che una volta che sarà chiaro che questo governo non manterrà le promesse torneranno poi a casa”.