Fanta, spot per i 75 anni censurato. La critica: “Celebra il nazismo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2015 15:38 | Ultimo aggiornamento: 15 Agosto 2019 10:35

Fanta, spot per i 75 anni censurato. La critica: “Celebra il nazismo”

ROMA – Uno spot che, nelle intenzioni, doveva solo celebrare i 75 anni della bevanda Fanta. E che è stato accusato, invece, di fare propaganda pro nazista. Alla fine il gruppo Coca Cola ha ritirato lo spot e chiesto scusa. Il fatto è che la Fanta fu inventata in Germania nel 1940, fatta con gli ingredienti allora disponibili.

E lo spot che celebra quel periodo (intitolato “prima era meglio”) non poteva che rimandare al Terzo Reich, visto che nel ’40 la Germania era guidata da Hitler ed era in guerra. Su Twitter lo spot è stato sommerso di critiche. Ecco le scuse del gruppo Coca Cola: “La Fanta è stata inventata in Germania durante la Seconda Guerra Mondiale, ma questo brand vecchio di 75 anni non è in alcun caso associato a Hitler o al partito Nazista”.