Fca ritira 1,4 mln di Jeep, Dodge, Viper. Rischio attacco hacker a comandi VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2015 18:30 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2015 18:30
Fca ritira 1,4 mln di Jeep, Dodge, Viper. Rischio attacco hacker a comandi VIDEO

La Jeep Cherokee portata fuori strada dagli hacker

DETROIT – Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di ritirare un milione e quattrocentomila automobili tra pickup Ram, Jeep Cherokee e Grand Cherokee Suv, Dodge Challenger e Viper, tutti del 2015. Il pericolo è che possano essere colpiti da un attacco hacker che ne prende il controllo dall’esterno.

Il gruppo automobilistico italo-americano sostiene che non sono stati riscontrati difetti nelle vetture e che la campagna di ritiri sta avvenendo per un “eccesso di cautela”, ma a guardare un filmato pubblicato da Wired non sembrerebbe. Due programmatori di software, infatti, sono riusciti a prendere il controllo da remoto di una Jeep Cherokee su un’autostrada del Missouri.

Il filmato, con articolo esplicativo, è stato pubblicato dalla rivista specializzata in nuove tecnologie. Nel video si vede chiaramente come da lontano, collegati semplicemente attraverso un computer, una persona esperta possa prendere il comando di alcuni dispositivi dell’auto, come i fanali, la radio, il clacson, fino a portare l’auto fuori strada.