Video

Festival di Sanremo e proteste. Il precedente: Pippo Baudo e il disoccupato

Festival di Sanremo e proteste. Il precedente: Pippo Baudo e il disoccupato

Pippo Baudo e il disoccupato

BOLOGNA – La protesta dei due disoccupati  poco dopo l’inizio del festival di Sanremo ha ricordato, per le modalità, l’episodio dell’edizione 1995. Allora un disoccupato quarantenne residente a Bologna, Pino Pagano, minacciò di suicidarsi gettandosi da una balaustra della galleria del teatro Ariston perchè senza lavoro e disperato e fu ‘salvato’ in diretta tv da Pippo Baudo, che conduceva la rassegna.

“Pippo mi perdoni, sono stato consigliato male”, scrisse cinque anni dopo Pagano in un fax, rivelando di essere gravemente ammalato e di vedere tutto in una luce diversa.

”Mi sono molto pentito delle cretinate che ho fatto, solo per guadagnare una manciata di milioni e un po’di pubblicità in più – affermò – Ora vedo tutto sotto un’altra luce, provo altre emozioni”. L’uomo dopo quell’episodio incise anche un disco e fece, sulla scia di quella breve notorietà, alcune serate in locali pubblici.

To Top