Filippine: Lolong è morto: era il coccodrillo più lungo del mondo

Pubblicato il 13 Febbraio 2013 17:40 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2013 17:42
Lolong (foto LaPresse)

La cattura di Lolong (foto LaPresse)

MANILA (FILIPPINE) – Lolong, un coccodrillo lungo 6,17 metri e del peso di una tonnellata che lo scorso luglio era entrato nel Guinness dei Primati per essere il coccodrillo più lungo del mondo, è morto.

L’animale era stato catturato in una palude dell’isola di Mindanao nelle Filippine dopo una caccia protrattasi per due anni: Lolong era infatti considerato responsabile della morte di due persone.

Dopo la cattura, l’enorme rettile era stato portato nel parco di coccodrilli di Bunawan sempre nelle Filippine: qui, Lolong aveva cominciato ad attirare turisti.  Al momento non si conoscono le cause della sua morte.