Fiorello e Giuliano Sangiorgi, stornello presidenziale: “Lo vedi ecco Marini”

Pubblicato il 18 Aprile 2013 17:03 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2013 17:05
Giuliano Sangiorgi all'edicola di Fiorello

Giuliano Sangiorgi all’edicola di Fiorello

ROMA – Fiorello e il frontman dei Negramaro Giuliano Sangiorgi, durante l’edicola mattutina, si lanciano in un duetto dedicato a Franco Marini, (ex?) candidato alla Presidenza della Repubblica.

“Io e Giuliano abbiamo pensato di dedicare una cosa a Marini (tra l’altro padre di Valeria) visto che si parla tanto di lui”, annuncia Fiorello che prosegue: “Torniamo all’antico! Prima c’era Pertini con la pipa, adesso c’è Marini. Chissà lui cosa ci metterà nella pipa…”.

Lo showman siciliano e Sangiorgi intonano il famoso stornello romanesco “‘na gita a li Castelli (Nanni’)” modificandone il testo: “Lo vedi, ecco Marini, l’ha scelto Pierluigi. E Grillo, senza pensar, invece Rodotà. A Silvio gli è andata bene, Renzi sta ‘a rosicà. Tu pensa a questo qua… con Obama che ce fa… tu pensa questo qua, con Obama che ce fa!”.

“I Negramaro apriranno il loro concerto il 16 luglio all’Olimpico con questo pezzo!” scherza Fiorello.