Florida, secondino sbatte sul muro la testa di un ragazzo (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Dicembre 2013 13:55 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2013 13:55
Florida, secondino sbatte sul muro la testa di un ragazzo

Florida, secondino sbatte sul muro la testa di un ragazzo

MIAMI – Un secondino sbatte la testa di un ragazzo contro un muro e il giovane perde i sensi. E’ accaduto martedì 11 dicembre a Marion County in Florida. Per questo gesto, l’agente Charles Broaderick è stato arrestato.

Il ragazzo ammanettato è James Duckworth, 33 anni, fermato in stato di ubriachezza l’8 ottobre scorso. Nel video di sorveglianza, reso pubblico dall’Ufficio dello Sceriffo, si vede la scena che mostra il colpo. Il 33enne giace senza sensi sulla sedia e viene soccorso: gli agenti presenti gli mettono infatti un sacchetto intorno alla testa mentre un’infermiera gli tampona la ferita.

 

Charles Broaderick, 41 anni, ora è stato sospeso dal servizio (video sconsigliato ad un pubblico sensibile)