Florida, via libera alla caccia dei pitoni. Proprio come nella puntata dei Simpson…

Pubblicato il 14 Gennaio 2013 14:14 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2013 16:26
Homer Simpson a caccia di pitoni

Homer Simpson a caccia di pitoni nella puntata “La festa delle mazzate”

MIAMI – Le autorità della Florida hanno indetto il concorso “2013 Python Challenge” che permette di cacciare i pitoni delle rocce detti anche pitoni Burma o pitoni tigre una specie asiatica molto invasiva e aggressiva che si sta diffondendo nelle Everglades, la regione paludosa subtropicale della Florida.

A partire da sabato 19 gennaio e per un mese, tutti possono diventare cacciatori dei con fucili, coltelli e machete.

Le Everglades della Florida, grazie al clima favorevole, stanno diventando la patria di questi grossi pitoni. Si tratta di una vera e propria piaga, che ora le autorità competenti hanno deciso di combattere con questa speciale gara. I serpenti sono stati introdotti in Florida circa trent’anni fa: molti provengono da appassionati che li hanno liberati o se li sono fatti sfuggire dai terrari.

L’obiettivo della competizione è infatti quello di uccidere più pitoni possibile. Due le categorie previste: cacciatori generici e professionisti. Alla fine, colui che abbatte l’esemplare più grande si aggiudica un premio di 1000 dollari. Il cacciatore che dopo 30 giorni arriva con più serpenti morti, invece, verrà premiato con 1500 dollari.

Per partecipare alla sfida a cui non possono partecipare i minorenni, sono già arrivati oltre 800 cacciatori. La quota d’iscrizione è bassa: solo 25 dollari. Per rispondere alle critiche delle associazioni animaliste che hanno giudicato come “crudele” questa gara, lo stato della Florida si è giustificato spiegando che il rapido diffondersi dei serpenti sta mettendo in serio pericolo l’ecosistema. Il metodo consigliato per l’uccisione dei pitoni è un colpo di pistola alla testa.

La gara ha riportrato alla mente l’episodio dei Simpson del 1993 “La festa delle mazzate”. Nella puntata, a  Springfield fervono i preparativi per la ricorrenza locale che prevede l’uccisione di tutti i serpenti della città. Se Bart e Lisa provano ad impedire il massacro, Homer qui nei panni di un esperto di arti marziali, prova la sua nuova mazza con dei serpenti manichino.