Fornero fugge da Le Iene per il “lavoro nero” alla Isfol (video)

Pubblicato il 22 Novembre 2012 11:08 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2012 11:22

(video di Repubblica Tv)

Fornero fugge da Le Iene per il “lavoro nero” alla Isfol

ROMA – Elsa Fornero incalzata con insistenza da Filippo Roma, un inviato del programma tv “Le Iene“, ha preferito rinunciare all’incontro e lasciare dopo pochi minuti il ministero della Salute. E’ accaduto ieri mattina, quando Filippo Roma ha cercato di porre domande al ministro sulla situazione lavorativa dei dipendenti dell’Isfol, ente di ricerca vigilato dal ministero del Lavoro.

La Fornero, giunta al ministero della Salute per un incontro stampa, non risponde alle domande e sale negli uffici del collega Balduzzi. Poi, se ne va. Al ministero della Salute ieri 21 novembre il ministro Balduzzi ed Elsa Fornero avrebbero dovuto parlare di amianto,ma dopo una lunga attesa solo il ministro della Salute si presenta nell’auditorium del dicastero. “Manifesto – dice Balduzzi – tutta la mia solidarietà al ministro Fornero, oggetto di una persecuzione”.

“Un incontro con la stampa rovinato e impedito dall’insistenza e dalla aggressività della troupe di una trasmissione televisiva”.  Così, in una nota, il Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, riferisce dell’accaduto: “Per correttezza nei confronti del Ministro Balduzzi e dei giornalisti convocati – riferisce la nota – il Ministro Fornero aveva deciso di rispettare l’appuntamento nonostante questa mattina non fosse in buona salute. Di fronte però alla prevaricazione della troupe televisiva nei confronti dei giornalisti presenti e l’insistenza nel voler porre questioni che nulla avevano a che fare con i temi previsti, il Ministro Fornero ha dovuto lasciare l’auditorium. Non si può che stigmatizzare simili comportamenti che nulla hanno a che fare col diritto di cronaca“.