Frana a Blevio per il maltempo: fiumi di fango, frazioni isolate VIDEO Disagi in provincia di Como

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 26 Luglio 2021 8:07 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2021 8:07
Frana a Blevio per il maltempo: fiumi di fango, frazioni isolate VIDEO Disagi in provincia di Como

Frana a Blevio per il maltempo: fiumi di fango, frazioni isolate VIDEO Disagi in provincia di Como (Foto da video)

Frana a Blevio per il maltempo. Fiumi di fango e frazioni isolate nella località sul lago di Como. I disagi hanno colpito tutta la provincia e più in generale tutta la Lombardia. 

Frana a Blevio: due frazioni isolate

Danni in provincia di Como per i violenti temporali con vento e grandine che si sono abbattuti nel pomeriggio di domenica 25 luglio con particolare violenza. A Blevio, sulla sponda orientale del lago, i torrenti in piena hanno provocato frane che hanno isolato due frazioni a monte. E’ stata temporaneamente chiusa anche la ex statale 583 Lariana.

Piante cadute e allagamenti sono stati segnalati anche alla periferia di Como e nelle zone di Cantù e Olgiate Comasco. Decine gli interventi dei vigili del fuoco. Non sono segnalate persone ferite.

Pioggia, vento e grandine anche in provincia di Lecco

Pioggia, vento e grandine si sono abbattuti in provincia di Lecco. Decine di chiamate ai vigili del fuoco di Lecco e Merate (Lecco) per allagamenti, con auto in difficoltà e alcune strade della Brianza, in particolare a Garbagnate Monastero (Lecco) e Nibionno (Lecco), trasformate in torrenti. La grandine ha devastato le coltivazioni in Brianza.

Il maltempo ha interessato anche la Valsassina e l’Alto Lario. A causa del distacco di materiale roccioso, è stato chiuso dal sindaco di Dervio (Lecco), per motivi di sicurezza, il sentiero tra Dervio e Pianezzo. Sono stati effettuati anche sopralluoghi sulla strada provinciale che unisce Bellano (Lecco) e la Valsassina per il rischio idrogeologico.

Gallarate: la copertura di un edificio si stacca e colpisce alcune auto

La copertura di uno stabile industriale è stata divelta dal vento e si è schiantata su alcune auto, a seguito di una forte perturbazione, nel pomeriggio a Gallarate (Varese). Decine le telefonate al numero di emergenza per allagamenti e danni provocati dal vento.

L’ondata di maltempo si è abbattuta anche in provincia di Bergamo, dove una violenta grandinata ha interessato le valli Seriana, Brembana e Imagna, dove la grandine ha ricoperto le strade e rovinato gli orti. I vigili del fuoco sono stati impegnati in una trentina di interventi in tutta la provincia, concentrati specialmente nelle valli, per alberi abbattuti, massi sulle strade, allagamenti: non si segnalano invece danni ad abitazioni o persone ferite. A San Pellegrino l’ex statale si è allagata proprio davanti alla sede dell’omonima azienda di acque minerali.