Francesco Nozzolino aggredito a colpi di bomboletta spray a Sarno. E’ la star di Avanti un altro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2018 18:16 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2018 18:16
Francesco Nozzolino aggredito a colpi di bomboletta spray a Sarno. E' la star di Avanti un altro di Paolo Bonolis. Il video su Youtube

Francesco Nozzolino aggredito a colpi di bomboletta spray a Sarno. E’ la star di Avanti un altro

SARNO – Francesco Nozzolino, star di alcuni programmi Mediaset (ospite fisso di Paolo Bonolis in Avanti un altro ma anche habitué di Barbara D’Urso) è stato aggredito a colpi di bomboletta spray da un gruppo di ragazzini (di età compresa presumibilmente tra 10 e 12 anni).

Siamo a Sarno (Salerno), paese natale di Nozzolino e i ragazzi stavano festeggiando per le strade cittadine il Carnevale, quando hanno riconosciuto il famoso concittadino e non ci hanno pensato su due volte. Lo hanno avvicinato, gli hanno urlato insulti ed epiteti in dialetto prima di riempirlo di schiuma.

Della vicenda si è occupata Rossella Liguori sul Mattino, che ha anche intervistato Nozzolino:

«Stavo raggiungendo la stazione insieme a mio padre per prendere il treno – ci racconta – e ci stavano seguendo dei ragazzini con i cellulari in mano per fare video e foto. Fin qui tutto normale. Poi, hanno iniziato ad aggredirmi riempiendomi di schiuma. Tra l’altro è stato anche diffuso il video di quanto accaduto. Sono adirato. Mi chiedo in che mondo viviamo, non si ha più neanche la libertà di passeggiare con serenità, alla mercè di un branco di ragazzini di dieci e dodici anni. Bambini che, forse, non sanno neanche dove siano di casa educazione e legalità. Purtroppo, come al solito prevale l’ignoranza».