Francia. Autista ambulanza ha infarto: malato guida fino all’ospedale e lo salva

Pubblicato il 17 Aprile 2013 13:28 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2013 17:10
Francia. Autista ambulanza ha infarto: malato guida fino all'ospedale e lo salva

Francia. Autista ambulanza ha infarto: malato guida fino all’ospedale e lo salva

PARIGI – Un malato ha salvato il conducente dell’ambulanza colto da infarto. Christian Nayet ha riconosciuto i sintomi nell’autista, che avvertiva formicolii salire dalla mani alle braccia, e gli ha dato dei farmaci per poi portarlo al pronto soccorso più vicino. L’autista dell’ambulanza è stato operato d’urgenza e ora sta bene. Nayet, malato di tumore, ha continuato il suo viaggio su un’altra ambulanza.

La storia arriva dal nord della Francia. Nayet, 60 anni e un tumore allo stomaco molto avanzato, doveva essere trasferito in ambulanza dalla città di Merck all’ospedale di Lille. Durante il viaggio l’autista dell’ambulanza, che portava il malato ad un controllo medico, ha accusato un malore.

Nayet ha raccontato al quotidiano locale La Voix du Nord: “Gli ho chiesto se sentisse salire la sensazione verso le braccia e ho subito capito che era un problema cardiaco e gli ho detto di fermarsi”. Nonostante le precarie condizioni di salute, l’uomo ha somministrato all’autista alcuni farmaci di cui conosceva gli effetti, e che aveva con sé, e l’ha adagiato sulla lettiga e mettendosi lui stesso alla guida.

In pochi minuti Nayet è riuscito ad arrivare al pronto soccorso più vicino, quello dell‘ospedale di Lens, e ad affidare l’uomo alle cure dei medici. Operato immediatamente, il conducente è salvo e Nayet ha continuato il suo viaggio per l’ospedale di Lille con un’altra ambulanza.