Fratelli di Crozza, Draghi e la messa cantata in Parlamento: “Dal vangelo contro Matteo” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Febbraio 2021 8:45 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2021 8:45
Fratelli di Crozza, Draghi e la messa cantata in Parlamento: "Dal vangelo contro Matteo" VIDEO

Fratelli di Crozza, Draghi e la messa cantata in Parlamento: “Dal vangelo contro Matteo”

Torna Fratelli di Crozza e, come anticipato, il comico genovese è già nei panni del presidente del Consiglio Mario Draghi. Ogni venerdì sera sul Nove, Crozza mette in scena le sue imitazioni delle figure istituzionali che occupano la scena pubblica al momento per commentare con la sua inconfondibile satira l’attualità politica. 

L’imitazione ruota attorno al tema San Draghignano, ispirato alla docuserie Netflix SanPa: luci e ombre di San Patrignano, che descrive le vicende della comunità di recupero fondata da Vincenzo Muccioli nel 1978. Con Crozza-Draghi la crasi SanPa diventa SanDra, in onore del nuovo Presidente.

Crozza-Draghi tiene messa in Parlamento

Nei panni di Mario Draghi, Crozza ironizza innanzitutto sull’aura di quasi sacralità che in queste settimane ha investito il premier. Così Crozza-Draghi tiene messa in Parlamento, una messa cantata “dal Vangelo contro Matteo”.

Crozza riscrive persino il Padre Nostro: “Euro Nostro che sei a Bruxelles, sia santificato il suo spread e cancella a noi i nostri debiti come noi li abbiamo sempre cancellati ai nostri evasori. Non ci indurre in corruzione, ma liberaci dalle mafie”. Quindi conclude: “Il Mes è finito, andate in banca”.