Frosinone, titolare Osteria Panzini minaccia di dar fuoco al locale: “Dal governo solo promesse” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2020 13:41 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2020 13:42
Frosinone, titolare Osteria Panzini minaccia di dar fuoco al locale: "Dal governo solo promesse" VIDEO

Frosinone, titolare Osteria Panzini minaccia di dar fuoco al locale: “Dal governo solo promesse”

FROSINONE – “Io voglio parlare a nome di tutti i commercianti che non hanno avuto una lira, voglio qualcosa per i commercianti immediatamente”.

E’ il grido disperato di Giampiero Pigliacelli, il titolare della “Osteria Panzini” in piazzale Madonna della Neve a Frosinone.

“Sono stato costretto a fare attività d’asporto per guadagnare 200 euro al giorno”.

Pigliacelli chiede la riapertura o sostegni per le attività (come la cassa integrazione) che, come la sua, sono state costrette a chiudere e ora sono in ginocchio.

L’uomo avrebbe anche minacciato di dare fuoco al locale con delle taniche di benzina, tanto che si è reso necessario  l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Pigliacelli poi, intervistato da Ciociaria Oggi, ha spiegato: “Non ho percepito un centesimo da nessuno e ancora ci sentiamo abbandonati.

Promettono e promettono ma intanto i giorni passano e ancora, almeno per quanto riguarda la mia categoria, non è stato risolto nulla.

Ci avevano detto che la cassa integrazione sarebbe arrivata ma ancora sto aspettando.

Ho dei miei dipendenti che ancora devono prendere la prima mensilità.

Dopo che ho letto il nuovo decreto e mi sono reso conto che la ristorazione neanche veniva presa in considerazione, ho sbroccato, chiedo scusa a tutti per il mio gesto”. (fonte CIOCIARIA OGGI)