Gabrielli, la soluzione ai poliziotti che sparano: “Presto avranno il taser” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 giugno 2018 12:12 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2018 14:45
Gabrielli annuncia l'importante novità: "Presto gli agenti si difenderanno così"

Gabrielli visita l’agente ferito in ospedale (foto Ansa)

GENOVA – “Presto i poliziotti avranno in dotazione i taser (pistole elettriche) così potranno agire in ulteriori condizioni di sicurezza e potranno non arrecare danno eccessivo alle persone in certi interventi”. Lo ha detto il capo della polizia Franco Gabrielli [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] uscendo dall’ospedale San Martino dove ha fatto visita ai due poliziotti delle volanti feriti nell’intervento di domenica scorsa in cui un agente ha dovuto sparare uccidendo un giovane che stava accoltellando un collega.

Gabrielli ha aggiunto: “L’iter per dotare la polizia dei taser è partito nel 2014 e ora è alla firma del ministro. In un primo momento i taser saranno sperimentati in alcune città insieme a Carabinieri e Guardia di finanza. Poi saranno distribuiti a tutte le forze dell’ordine”.

Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev diffonde una breve intervista con il capo della polizia.