YOUTUBE Gangster prova a uccidere testimone con una penna durante processo: agenti sparano

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 marzo 2018 13:05 | Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2018 13:06
Gangster prova a uccidere testimone con una penna durante processo

Gangster prova a uccidere testimone con una penna durante processo

SALT LAKE CITY – Durante il suo processo, un uomo appartenente alla gang dei Crisp di Salt Lake City si è scagliato improvvisamente contro un testimone armato di una penna e deciso a colpirlo.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Gli agenti di sorveglianza sono intervenuti subito per evitare il peggio. Uno ha cominciato a gridare all’uomo di lasciare a terra la penna. Un altro ha invece estratto la pistola ed ha sparato un colpo mortale che ha impedito che Siale Angilau, questo il nome dell’uomo, si potesse scagliare contro l’uomo testimone al banco.

Tutta la scena dura solo pochi secondi. Il fatto è accaduto nel 2014. Le immagini sono state però rese pubbliche solo ora, dopo che la famiglia dell’uomo ucciso aveva fatto ricorso contro la polizia accusandoli di uso eccessivo della forza. Per via della denuncia, l’Fbi ha aperto un’inchiesta che ha prosciolto i poliziotti da ogni accusa.