Champions. Pregano dopo il gol, gaffe di Lineker: “Stanno mangiando l’erba”

Pubblicato il 8 ottobre 2012 14:06 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2012 14:06

ROMA – Gary Lineker, ex centravanti di Barcellona e Tottenham, ora commentatore tv, è incappato in una gaffe che gli ha procurato grandi critiche da parte degli appassionati di calcio musulmani. Il cinquantaduenne britannico era stato chiamato dall’emittente Al Jazeera per commentare il match di Champions League tra Schalke 04 e Montpellier, finito 2-2. Al tredicesimo minuto del primo tempo la squadra transalpina è passata in vantaggio con un goal di Karim Ait-Fane. Il ventitreenne francese, dopo aver messo la palla in rete si è inginocchiato e con la testa a terra ha iniziato, assieme al suo compagno di squadra marocchino Younes Belhanda, a pregare secondo la posizione tradizionale musulmana. Lineker ha equivocato il comportamento dei giocatori del Montpellier e ha commentato ironicamente: “Uno sforzo incredibile di Karim Ait-Fane che ha segnato da fuori area e poi ha cominciato a mangiare erba”.

Dopo una pioggia di critiche su Twitter, sono arrivate le scuse di Lineker che dal suo account ha spiegato di non aver capito realmente cosa i due calciatori stessero facendo. In un primo tweet ha dichiarato: “Chiedo scusa, ma non sono a conoscenza della religione di ogni calciatore”. Più tardi è tornato sull’argomento e sempre da Twitter ha spiegato: “Ho pensato che fosse un modo bizzarro di celebrare il goal. Non avevo la minima idea che il gesto avesse connotazioni religiose. Chiedo di nuovo scusa”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other