Gaza, giornalista mutilato dopo bombardamento del media center (video)

Pubblicato il 19 Novembre 2012 9:56 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2012 9:56

Gaza, giornalista mutilato dopo raid di Israele

Gaza, giornalista mutilato dopo raid di Israele

GAZA – Ecco il video choc che ritrae Khader Zahar, redattore della Tv araba Al Quds. Il giornalista è rimasto mutilato dopo l’attacco dell’aviazione israeliana contro le sedi di diverse redazioni presenti a Gaza. 

“Dopo l’attacco i miei amici e colleghi hanno provato ad aiutarmi. Sanguinavo molto, ma dopo pochi attimi è arrivato un secondo attacco e sono scappati via terrorizzati”. Questa la testimonianza di Khader Zahar.

Khader, sanguinante, ha provato a trascinarsi fino in strada prima di essere soccorso: “Facevo solo il mio lavoro di giornalista e nulla di più ma Israele ha tentato di uccidermi assieme ai miei colleghi”.