Germania Ghana 2-2: HIGHLIGHTS e gol (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2014 0:44 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2014 13:59
Germania Ghana 2-2: HIGHLIGHTS e gol

Germania Ghana finisce 2-2

FORTALEZA – Il Ghana , nel secondo turno del Girone G, costringendo al pari la Germania: il match tra le due squadre finisce 2-2.

Le Black Stars di Kwesi Appiah vanno in svantaggio con il gol di Mario Gotze al 6′ della ripresa, quindi pareggiano tre minuti piu’ tardi con Andre’ Ayew ed al 18′ passano in vantaggio con Asamoah Gyan. Il solito Miro Klose, in campo da soli due minuti, al 26′ pareggia raggiungendo Ronaldo a quota 15 reti in un Mondiale. Le “stelle nere” tengono testa alla Germania, rischiando anche di vincere. Ma il solito, implacabile, Miro Klose pareggia e nel finale spreca anche l’occasione per regalare ai tedeschi la qualificazione agli ottavi di finale. Al 7′ ghanesi pericolosi: apertura di Muntari per Atsu, che poi pesca in mezzo Asamoah Gyan che pero’ calcia alto. Al 13′ Neuer respinge con i pugni un tiro dal limite di Atsu. Al 21′ Muller e’ steso in area da John Boye, ma Ricci non ravvisa il fallo e lascia proseguire. Al 29′ Gotze si invola sulla destra e poi prova a servire in mezzo Muller, ma la difesa Ghanese libera in corner. Al 32′ violento sinistro da fuori di Muntari che Neuer respinge con i pugni.

Il portiere tedesco, poi, è bravo a chiudere lo specchio della porta in uscita su Gyan lanciato a rete. La Germania risponde con Ozil che dalla sinistra prova a mettere al centro per Muller, Afful libera in angolo. Il primo tempo si chiude a reti inviolate con il Ghana che ha retto bene la pressione dell’undici di Loew. Al rientro in campo il tecnico tedesco presenta Mustafi al posto di Jerome Boateng. Al 6′ la Germania si porta in vantaggio. Cross dalla destra di Muller e Gotze con un doppio colpo testa-ginocchio mette alle spalle dell’ottimo Dauda. Appiah chiama fuori l’altro Boateng. Kevin Prince lascia il posto a Jordan Ayew. Piccolo fuori programma con l’ingresso in campo di un tifoso. Alla ripresa del gioco il Ghana ottiene il pareggio con Andre’ Ayew che vola piu’ alto di tutti ed infila Neuer.

La Germania soffre le ripartenze delle Black Stars che al 18′ passano in vantaggio. Muntari recupera palla a meta’ campo e lancia perfettamente Asamoah Gyan che si infila tra due difensori e batte Neuer in uscita. Quando il Ghana sembra poter mettere a segno il colpo del ko, due campi di Joachim Loew cambiano il volto della partita. Al 24′ Klose per Gotze e subito dopo Schweinsteiger per Khedira. E proprio l’attaccante della Lazio al 26′ mette a segno la rete del pareggio. La sua 15a in un Mondiale eguagliando il record di Ronaldo. Appiah prova a dare maggiore peso al gioco dei suoi con l’ingresso prima di Wakaso al posto di Atsu e quindi dell’udinese Badu al posto di Rabiu. La Germania spinge e per due volte la difesa deve liberare in corner su Muller. Nel finale occasione per Klose per fare doppietta e staccare il “fenomeno” ma il suo destro dal limite non trova lo specchio. Al fischio finale scontro di gioco con Muller che si procura una ferita alla testa. Germania al comando del girone con 4 punti, Ghana che sale a uno ma che rischia l’eliminazione nonostante due buone partite.