Getta il figlio in mare: “Sì, lo volevo uccidere”

Pubblicato il 1 Settembre 2011 18:13 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2011 18:13
Sloan Briles

Sloan Briles

NEWPORT (CALIFORNIA) – “Sì, stavo cercando di uccidere mio figlio”. Sloan Briles scherza davanti alle telecamere che lo intervistano. L’uomo, 35 anni, avrebbe provato sotto gli occhi di diversi testimoni ad annegare il figlio di 7 anni gettandolo in mare da una barca.

I due stavano facendo una gita in crociera intorno al porto di Newport in California. Briles racconta che mentre stava “giocando a cavallo” con il figlio ha detto di voler saltare in acqua insieme: “Non stavo cercando di uccidere mio figlio. Stavamo giocando” ha detto Sloane Briles all’emittente locale KTLA-TV. “Ho parlato con lui. Saremmo saltare insieme in mare e tutto ciò sarebbe stato divertente”.

Due delle 85 persone che erano in tour nel pomeriggio di domenica hanno raccontato alla polizia tutta un’altra storia. Anche nei nastri registrati dal 911, diversi passeggeri sotto choc hanno raccontato di aver visto Briles gettare il figlio in qcqua che fra l’altro non sapeva nemmeno nuotare bene.