Gianni Scarpa imita Mussolini e canta Faccetta Nera. Denunciato per apologia del fascismo VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Agosto 2019 14:18 | Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2019 14:18
Gianni Scarpa

Gianni Scarpa

VENEZIA – Imita Benito Mussolini, con il braccio teso nel saluto fascista, e canta Faccetta Nera: è stato ripreso in un video l’ultimo show di Gianni Scarpa, gestore della spiaggia di Chioggia (Venezia) Punta Canna, già in passato alla ribalta delle cronache per simpatie fasciste. 

Nella sua ultima performance nel giorno di Ferragosto, Scarpa si è mostrato a rivolgersi ai bagnanti con le parole del duce. Ma è stato denunciato da una donna di colore che in quel momento era presente sulla spiaggia e ha riferito tutto ai carabinieri. Scarpa è stato denunciato per apologia del fascismo. 

Non è, del resto, la prima volta che viene mossa questa accusa nei confronti di Scarpa. In passato le accuse nei confronti dell’imprenditore veneto sono state archiviate perché la presunta apologia di fascismo sarebbe è stata ricondotta nell’ambito della libertà di pensiero garantita dalla Costituzione.

Fonte: Corriere Veneto