Giordania, lite sulla Siria: si picchiano in tv e devastano lo studio VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2014 10:00 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2014 10:00

 

Giordania, lite sulla Siria: si picchiano in tv e devastano lo studio

Giordania, lite sulla Siria: si picchiano in tv e devastano lo studio

AMMAN (GIORDANIA) – Negli studi della tv giordana “7 Stars”, durante il programma ‘Pareri Opposti’,  due ospiti si sono picchiati in diretta. I due avevano pareri talmente opposti che hanno finito col devastare l’intero set della trasmissione e finendo per tirarsi la scrivania dello studio. 

Protagonisti della scena sono stati Shaker Al Johari e Mohammed Al Jayousi, due noti giornalisti locali. Interpellati sulla crisi siriana, i due hanno iniziato ad accusarsi reciprocamente di prendere soldi da terzi, per difendere le rispettive posizioni pro e anti Assad. 

Al-Jayousi definisce il suo collega “deviante” perché sostiene i ribelli, mentre Al-Johari replica con un sonoro “corrotto dal regime di Assad”.