Giorgia Meloni vs padre morto: “Non provo niente”. E vs Mussolini: “Cattiva con le donne”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Dicembre 2018 11:26 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2018 11:26
Giorgia Meloni contro padre morto: "Non provo niente". E vs Mussolini: "Cattiva con le donne"

Giorgia Meloni vs padre morto: “Non provo niente”. E vs Mussolini: “Cattiva con le donne”

ROMA – Giorgia Meloni si confessa con Francesca Fagnani a Belve su Nove: “Mio padre ha fatto di tutto per non farsi stimare. Oggi è morto, ma non provo niente. Se una bambina di 11 anni decide che il padre non lo vuole vedere più, un motivo ci sarà stato…”.

“Non l’ho mai più visto e non l’ho mai più voluto vedere. Mi è dispiaciuto, perché oggi non riesco a provare niente per lui. Non è che non provo amore e provo odio, io non provo neanche odio. Se lei mi parla di mio padre è come se mi parlasse di un personaggio della televisione… so che c’è, ma… E questo vuol dire che bene o male hai scavato un bel buco, no?”.

Poi l’affondo contro Alessandra Mussolini: “Con la Mussolini c’è ancora una certa inimicizia?”, chiede la giornalista Francesca Fagnani. “Sì abbastanza”, conferma l’ex ministro della Gioventù. “Non vi siete mai state simpatiche?”, incalza la conduttrice. “Non ho grande stima del personaggio”, ammette Meloni, che aggiunge: “È molto … come posso dire: cattiva. Gratuitamente cattiva con le donne. Una cosa tipica di certe femmine”. “Lo è stata anche con lei personalmente?”, chiede Fagnani. “Anche, certo, con tutte”.