Giovanardi: “Mia figlia stava con un nero, rasta e anche gay. Sono svenuto” (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2014 10:20 | Ultimo aggiornamento: 27 gennaio 2014 10:49
giovanardi

Carlo Giovanardi (foto LaPresse)

ROMA –  Carlo Giovanardi si sfoga in tv e racconta che tempo fa sua figlia ha avuto una relazione con un uomo di colore, rasta e anche gay. Succede tutto durante la trasmissione tv Porta a Porta e il sottosegretario, noto per le sue esternazioni estremamente dure contro le rinvendicazioni degli omosessuali, stuzzicato da Bruno Vespa racconta:

“Vede, caro Vespa, io so cosa vuol dire perché ci sono passato. Io ho due maschi ed una femmina. Mia figlia qualche anno fa è venuta da me e mi ha detto ehi, ciao babbo, sai, sono stata in Sudafrica. Mi sono fidanzata con un Rasta. Di colore. Forse gay. Di certo sposato con un altro uomo, ma per interesse. A quel punto – rivela Giovanardi – sono finito al pronto soccorso. Per fortuna adesso mia figlia è sposata con un’altra persona ed è mamma di figli quindi diciamo che a parte lo choc la mia storia ha avuto un lieto fine”.

Giovanardi, in un racconto sulla cui credibilità è lecito avere qualche riserva, spiega di essere anche svenuto. Una cosa è certa. Sui diritti degli omosessuali non ha cambiato idea. E così chiude il suoi intervento a Porta a Porta:

 “La famiglia è una sola con papà e mamma. In una coppia non c’è spazio per gli omosessuali”