Giuliano Ferrara elogia Vasco Rossi. E lui ringrazia: “In questo periodo siamo sulla stessa lunghezza d’onda” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2020 16:12 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2020 16:12
Vasco Rossi e Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara elogia Vasco Rossi. E lui ringrazia: “In questo periodo siamo sulla stessa lunghezza d’onda” VIDEO

Giuliano Ferrara elogia Vasco Rossi. E lui ringrazia: “In questo periodo siamo sulla stessa lunghezza d’onda” VIDEO.

Giuliano Ferrara, dalle pagine del Foglio, elogia Vasco Rossi e le sue battaglie pro mascherina.

“Pedagogo allegro, polemico, bizzarro, strapaesano – scrive Ferrara -.

Uno della provincia internazionale del rock che non la beve, un apota, l’italiano che ha ricordato le rotelle della carrucola alla quale si appendevano i piccoli trasvolatori del Panaro per andare a scuola, proprio nei giorni in cui era tanto cool prendersela con i banchi a rotelle monoposto.

Il dottor Rossi, che come me non è laureato ma è molto dottore, quasi quasi professore, ha messo la sua immaginazione di diplomato di talento al servizio della patria”.

Ferrara poi addirittura lo candida come Cavaliere:

“Mattarella dovrebbe nominarlo seduta stante Cavaliere di Gran Croce e forse anche Cavaliere del Lavoro.

I giornali dovrebbero dedicargli poster, i poeti versificarlo con empito carducciano, l’intellettuale ganzo prendere esempio da lui (…)

Solo un tipaccio che ha fatto tanti soldi con il suo lavoro e ha fatto sognare e fremere anche troppo in decenni fatali come i Settanta e gli Ottanta poteva requisire d’autorità l’hangover di generazioni che ora si trovano, nel Ventunesimo secolo, a combattere i postumi dell’ubriachezza dei padri e delle mamme.

(…) Dietro a Vasco si intravede una tremenda e focosa verità: la maleducazione è l’ultimo rifugio della bella gente”.

E Vasco Rossi?

E Vasco Rossi ringrazia con un video sui social: “Mi fa piacere che siamo sulla stessa lunghezza d’onda in questo periodo”.