Golden Gate Bridge, uno strano e inquietante ronzio sul ponte di San Francisco VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2020 9:33 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2020 10:51
Golden Gate Bridge, uno strano e inquietante ronzio sul ponte di San Francisco VIDEO

Golden Gate Bridge, uno strano e inquietante ronzio sul ponte di San Francisco

SAN FRANCISCO  –  Da diversi giorni ormai strani rumori e fischi sibilano sul Golden Gate Bridge, il ponte sospeso sull’omonimo stretto che collega San Francisco, in California, e la Contea di Marin sull’Oceano Pacifico.

I residenti della zona, ai piedi del celebre ponte rosso, dicono di non aver mai sentito rumori simili, che sono udibili anche nei video postati online. 

Il caso è stato anche oggetto di un servizio della Cnn. Un portavoce del distretto del ponte ha spiegato che quei suoni sono l’effetto di un progetto per rendere il ponte più aerodinamico in presenza di forte vento e per migliorarne la sicurezza e la solidità.  

Così quando le raffiche di vento raggiungono la baia, l’aria che attraversa le lamelle metalliche genera un riverbero sibilante che viene udito in tutta l’area.

Il Golden Gate Bridge di San Francisco

Il Golden Gate Bridge è un ponte sospeso lungo complessivamente 2,71 km. La distanza tra le torri misura 1.282 metri mentre l’altezza rispetto al livello del mare (in presenza di alta marea) è di 67 metri. 

E’ stato completato nel 1937 ed allora era il più lungo ponte sospeso del mondo.

Nel 1957 il Mackinac Bridge, in Michigan, superò in lunghezza tra gli ancoraggi il ponte di San Francisco. Il Mackinac Bridge divenne quindi il ponte sospeso con la maggiore lunghezza totale.

Oggi il ponte sospeso più lungo del mondo è quello di Akashi-Kaikyo, in Giappone. (Fonti: Cnn, YouTube)