Grillo: “Napolitano e gli altri sono il passato. Cambiamento epocale, sistema è crollato”

Pubblicato il 27 Febbraio 2013 11:36 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2013 11:37
Grillo: "Napolitano e gli altri sono il passato"

Beppe grillo (LaPresse)

GENOVA – La lunga intervista che Beppe Grillo ha rilasciato ai giornalisti che martedì 26 febbraio sono accorsi fuori dalla sua villa genovese. Il comico ha spiegato che Napolitano e gli altri sono il passato: “I politici non hanno capito, ci vuole uno che vada da queste persone, le prenda per mano e dica loro che è finita. Sono personaggi che fanno parte della storia, il sistema è gia crollato”.

Poi se l’è presa anche con i giornalisti: “Voi non capite il cambiamento epocale, cambiate le parole”. A proposito della sua vittoria, il leader del Movimento 5 Stelle ha detto: “Stiamo guardando un po’ quello che succede, è bellissimo. Siamo in un cambiamento epocale di cultura, di politica, di economia, non si tratta di mettersi a fare delle alleanze. Vuol dire – ha concluso Grillo – che i cittadini entrano” in Parlamento, “diventano lo Stato senza mediazioni o deleghe a nessuno” .