Donna costretta a guidare a 190 km/h in autostrada: l’acceleratore è bloccato

Pubblicato il 28 agosto 2012 23:40 | Ultimo aggiornamento: 29 agosto 2012 0:17

JEFFERSON CITY (MISSOURI) – Lori Ubelstad stava percorrendo con l’auto un’autostrada del Missouri e improvvisamente, l’acceleratore dell’auto della donna si blocca sui 190km/h.

La donna ha così chiamato il 911 e un’auto della polizia si è messa sulla sua scia. La telecamera montata all’interno dell’auto della polizia, ha ripreso l’incredibile e pericoloso slalom tra le auto presenti sulla carreggiata effettuato dalla Ubelstad seguendo le istruzioni degli agenti.

Invano la signora aveva provato a fermarla schiacciando il freno o girando la chiave di accensione. Alla fine, la donna è riuscita a bloccare il veicolo dopo ben 95 km di “inseguimento”.