Ibiza, polizia lo butta a terra durante addio al celibato. Poco dopo muore VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 settembre 2014 14:42 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2014 14:42
Luke Rhoden

Un momento del filmato

IBIZA – Luke Rhoden è stato aggredito a morte dalle forze dell’ordine durante un addio al celibato ad Ibiza.

Luke, giocatore di rugby, è stato costretto a saltare dal balcone per difendersi, ma nonostante l’impatto è riuscito a sopravvivere e ha ripreso a fuggire. I poliziotti, però, lo hanno raggiunto e hanno continuato a picchiarlo.

I testimoni avevano riferito di forti colpi alla testa e a confermare quanto detto, ora arriva anche un video diffuso in rete.

Dopo il pestaggio gli agenti hanno chiamato un’ambulanza ma le lesioni erano troppo gravi e Luke Rhoden non è arrivato vivo all’ospedale.